domenica 9 aprile 2017

Recensione 2017 #12 - Their Stepsister

Diavolo!
Questo blog si sta riempiendo di Stepbrother! Inizio a preoccuparmi, credo stia diventando un'ossessione! Un aiuto per passare oltre?
Difficile, eh!
Comunque, passiamo alla recensione di oggi... letto in un soffio!

TITOLO: Their Stepsister
AUTORE: Alexa Riley
PREZZO: 0.99 €
LINKs: AMAZON // GOODREADS
SINOSSI: Sweet, innocent, virginal Sarah had never once stopped thinking about her stepbrothers since she left for college. Identical in looks but opposites in personality, the twins were everything Sarah wanted in a lover. 

Now that sexy little Sarah was home for good, twins Luke and Logan could no longer fight the pull and keep away from her. She'd grown into a beautiful young woman. She had curves that made their mouths water and a body made for two men. Evidently years in the Marines and away from Sarah hadn't curbed their lust or obsession. 

It was time for Luke and Logan to make a move. It was time for Sarah to learn who she belonged to. She was theirs - heart, body and soul.

Warning! Only for readers above 18, this book contains insta-love, taboo romance, menage and double penetration at its dirtiest. Proceed with caution. 





Alexa Riley è diventata la mia nuova Dea degli Stepbrother! Peccato che ne abbia scritti solo due <,,< ma non tradirò mai la mia Stephanie Brother, diciamo che le ragazze se la battono, anche se Alexa ha questi personaggi così indecentemente sboccati che... sono in grado di farmi arrossire e non scherzo! Comunque, in questo brevissimo romanzo/racconto (spiegatemi perchè e come le autrici americane riescano a scrivere testi così corti e comunque bellissimi!) facciamo la conoscenza di Sarah che, ragazzi, ha un caratterino niente male e i gemelli Logan e Luke, la mia nuova fissazione!
I gemelli sono ex-marines che hanno deciso di mettere in piedi un'agenzia investigativa, o qualcosa di simile, e hanno avuto l'ardire di prendere la loro sorellastra come loro subordinata. Il problema? I due non fanno che rovinarle ogni genere di relazione lei si accinga a instaurare con qualsiasi uomo. E quindi, quando a 24 anni ti ritrovi con più ragnatele di una haunted house vecchio stile al posto della signorina del piano inferiore, beh... iniziano a girarti!
Quindi Sarah, contro ogni prognostico, decide di uscire di nascosto con uno dei ragazzi che lavora all'agenzia ma... BAM! Luke è allo stesso pub in cui si svolge il suo appuntamento, e non è solo. C'è Logan, rintanato da qualche parte e una morettina dalle gambe chilometriche e la lingua altrettanto lunga. Si intuisce, in queste prime battute, una certa tensione tra i gemelli il cui motivo verrà svelato verso metà libro. Ovviamente scatta il litigio con tanto di scena topica/drammatica/da prima donna della protagonista che, promette, troverà un modo per far divertire le sue parti basse (l'equivalente di Federica la mano amica, va!)
Seguono certi ripensamenti dei gemelli (amo il fatto che il punto di vista si sposti di volta in volta) e successiva decisione di confessare i propri desideri! Ma tranquilli, non svelerò oltre.
Comunque, diciamo che questo libro/racconto è pieno - e dico pieno - di SEX con la S maiuscola. Un triangolo infuocato, sì, non c'è che dire.
Luke e Logan sono ben caratterizzati e, a discapito dell'altro libro dell'autrice, sono lieta di poter dire che anche Sarah è ben delineata!
Insomma, come sempre manca un po' la struttura portante del racconto, ma voglio dire, che mi aspetto da un romanzo erotico? La Divina Commedia?
Spero sempre che qualcuno prima o poi crei un romanzo degno di questo nome, perfetto sotto ogni punto di vista... chissà!
Comunque, bell'avventura e se decidete di tentarne la lettura fate attenzione... rischiate un infarto!


Nessun commento:

Posta un commento